Vino Forli' rosso IGP Lucare' annata 2012

Condividi

bottiglia da 0.75 lt

Società Agricola Orlandi S.s., Predappio

Forli' rosso IGP Lucare' annata 2012 è un vino tagliato con uve Sangiovese, Cabernet e Merlot. Il Sangiovese, ottenuto da uve selezionate di vigneti ultra trentennali, viene affinato in acciaio prima di essere unito con Cabernet e Merlot, i quali hanno trascorso almeno 10 mesi in barriques. Lucarè è un vero trionfo per i sensi: alla vista presenta un colore rosso rubino intenso, fruttato, floreale e speziato, è in grado di regalare all’olfatto un mix di profumi quali ciliegia, prugna, frutti secchi, viola passita pepe e cuoio. Dal sapore secco, morbido e dai tannini equilibrati. Abbastanza persistente ed aromatico. Da servire ad una temperatura compresa tra 16° e 18° C, Lucarè I.G.P del 2012 è ideale da abbinare con carni rosse grigliate, selvaggina in umido, maiale al forno e involtini di maiale.

Gradazione alcolica di 14,5% Vol

zona di produzione: Emilia Romagna
zona di lavorazione: Predappio
marchi: I.G.P Forlì Rosso
come consumarlo: Da servire tra i 16° e i 18° C
altre caratteristiche:Gradazione alcolica 14,5% Vol
€ 10,60 
- +

Società Agricola Orlandi S.s., Predappio

La Società agricola Orlandi è nata nel 2010 a Trivella di Predappio, dalla passione che Cristiano Mengozzi ha ereditato dal nonno Pasqualino. Sin da quando era bambino infatti Cristiano ha imparato a pestare l’uva con i piedi e a travasare il vino dai tini alle damigiane e dalle damigiane alle bottiglie. Cristiano, insieme alla moglie Simona, cura con impegno e dedizione 5 ettari di vigna fra Trivella e Predappio Alta, sulle colline dell'Appennino forlivese. Qui, grazie al terreno argilloso e alla presenza di una vecchia cava di zolfo, si producono vini dai sapori e dai profumi inconfondibili.
La prima vendemmia risale al 2011 e oggi la cantina SaDiVino produce più di ottomila bottiglie, soprattutto di Sangiovese di Romagna. Unico nei sapori e nei colori, il vino della cantina SaDiVino si distingue anche per le etichette originali e personalizzate, realizzate ad hoc dal pittore Franco Gianelli, in arte Grota. “Voglio produrre vini moderni e accattivanti, ciascuno caratterizzato da elementi propri, un po' come i quadri di Grota”. Uno dei vini di punta della cantina si chiama Simonà ed è stato dedicato a Simona, la moglie di Cristiano. 

Numerosi sono i riconoscimenti ottenuti: il ‘Maestroso’ D.O.C. Sangiovese Riserva 2012 ha regalato a Cristiano il podio al Romagna Wine Festival nel derby del Sangiovese di Cesena (2016), mentre la cantina è stata selezionata anche dall’Asi (Association de la Sommellerie Internationale) tra gli otto finalisti del Romagna Doc Sangiovese.  

Visita la Comunità Ospitale di Predappio predappio.comunitaospitali.it

indirizzo: via Trivella - Predappio