Primitivo di Puglia "Quota 29 I.G.P."

Condividi

bottiglia da 0,75 lt

Vini Menhir Salento srl, Minervino di Lecce

Il Primitivo di Puglia "Quota 29 I.G.P." è un vino rosso con una gradazione alcolica di 14% Vol. ottenuto da uve 100% Primitivo. Il Primitivo è un vitigno rosso italiano molto diffuso nel basso brindisino e nel leccese. L'origine del nome è probabilmente legata al ciclo biologico precoce, poiché viene generalmente vendemmiato nella prima decade di settembre. Macerazione e fermentazione avvengono per cinque giorni ad una temperatura di 18°C. Segue un affinamento su fecce fini per 6 mesi. 
Dal colore rosso rubino con riflessi violacei, dall’odore di ciliegia, amarena e fieno e dal gusto caldo con finale di liquirizia, il Primitivo di Puglia "Quota 29 I.G.P."  è ideale da abbinare a linguine al primitivo, scalogno e guanciale. Da servire ad una temperatura tra i 16° e i 18°C.

zona di produzione: Minervino di Lecce
zona di lavorazione: Puglia
marchi: I.G.P. Salento
come consumarlo: Da servire tra i 16░ e i 18░C.
altre caratteristiche:Gradazione alcolica 14% Vol
€ 8,30 
- +

Vini Menhir Salento srl, Minervino di Lecce

L’azienda Cantine Menhir Salento nasce a Minervino di Lecce, un “territorio dai tratti dolci e amari, tra terra rossa e ulivi maestosi, rocce modellate dal sale e natura selvaggia che vive di sole e brezze marine” dove ci sono ancora le “tracce di epoche lontane, rappresentate da dolmen e da menhir, corti e giardini, vigne ad alberello, antiche masserie e frantoi ipogei”.

È in questa “terra autentica”, che Gaetano Marangelli e la moglie Miriam hanno dato vita ad un’azienda di successo le cui etichette, dei migliori vini pugliesi del Salento, contribuiscono a una prestigiosa presenza sui mercati grazie anche alla preziosa collaborazione dell'enologo Vincenzo Laera.

Visita la Comunità Ospitale di Minervino di Lecce: presto on line!

indirizzo: via Scarciglia - Minervino di Lecce